Scott Henderson

martedì 18 luglio 2017 - ore 22,00

Scott Henderson - Baronissi Blues Festival 2016

Nato nel 1954 a West Palm Beach in Florida, Scott Henderson inizia a suonare la chitarra all'età di dodici anni, prendendo esempio ed ispirazione da maestri dello strumento quali: Jimi Hendrix, Jimmy Page, B.B. King. Dopo il Collage si trasferisce al Guitar Institute of Technology di Los Angeles; durante quest'ultimo periodo viene notato da Allan Holdsworth che lo presenta al violinista Jean Luc Ponty. Seguono prestigiose collaborazioni quali quelle con l'Elektric Band di Chick Corea e il Joe Zawinul Syndicate (più di quattro anni con il mitico fondatore dei Wheater Report, assieme ad un altro grande, Wayne Shorter). Il consacramento ufficiale arriverà con la creazione dei "Tribal Tech", nel 1984.

In quegli anni incidee dieci albums dei quali uno (Face First, BlueMoon Records) è stato votato dalla rivista "Pulse!" miglior disco fusion del 1993. Nel 1991 viene eletto da "Guitar World" come il chitarrista jazz n. 1 al mondo e nel gennaio del 1992 viene nominato n.1 da "Jazz Guitarist" nella selezione annuale dei lettori. Nel 1994 torna alle sue passioni più giovani: quasi per gioco registra "Dog Party" (1994, Mesa Records) insieme alla leggendaria vocalist Thelma Houston ed è un lavoro prettamente blues. Successivamente incide "Tore Down House" (1997, Mesa Records), raccolta dove il meditato e sofferto sound del Delta incontra quello più ruvido del Texas. L'ultimo CD in studio della "Scott Henderson Blues Band" è del 2002, inciso per la tedesca Esc Records; si intitola "Well to the Bone" e conferma la straodinarietà e poliedricità di questo musicista.

E' un ritorno alle radici del blues, ma non mancano omaggi anche al rock '60-'70 e al jazz, evidenziando così la facilità dell'artista nel destreggiarsi con spontaneità ed efficacia tra espressioni più tecniche ed altre maggiormente ruvide. Nel 2005 esce per l'etichetta Olandese Mascot Records il primo CD dal vivo del trio intitolato "Scott Henderson Live".

L'etichetta Columbia ha prodotto due video didattici "Jazz Fusion Improvisation" e "Melodic Phrasing". Scott Henderson Guitar Books, è invece una collezione di trascrizioni di alcune sue composizioni ed è disponibile tramite Hal Leonard Publishing. Averlo nel palinsesto del Baronissi Blues Festival è un grande onore a riprova che il BBF anno dopo anno sta inanellando presenze di artisti di calibro internazionale.

www.scotthenderson.net