Blues Brothers Reloaded

domenica 17 luglio 2016 - ore 21,00

Blues Brothers Reloaded - Baronissi Blues Festival 2016

La BBR Band, libera aggregazione di studenti, personale tecnico/amministrativo e docenti dell’Università di Salerno, nasce circa 15 anni fa, dalla passione per il Blues di 2 docenti di Ingegneria, Massimo De Santo “Jack Joilet Blues” e Antonio Pietrosanto “Elwood Blues”.
Dalle brevi esibizioni in occasione della tradizionale Festa della Facoltà di Ingegneria nel Campus dell’Ateneo Salernitano, la Band è passata in questi anni a veri e propri spettacoli degni di grandi ed esigenti platee in Piazze e Teatri della nostra Regione,tra i quali il Teatro C. Gesualdo ad Avellino, il Teatro delle Arti a Salerno, il Teatro Lendi di S. Arpino e “Piazza Italia” nel Centro Commerciale Campania a Caserta Sud, presentando un repertorio che ripercorre, oltre la grande storia del blues, le favole che hanno accompagnato l’infanzia di ciascuno di noi.

Nel corso degli anni, naturalmente, la Band si è più volte rinnovata, rinascendo come la fenice dalle proprie ceneri e ricordando sempre di essere “On a mission from God”. Sin dalla sua origine, infatti, la Band ha collaborato con la Fondazione AVSI, (www.avsi.org) fondazione impegnata nel promuovere la dignità della persona, attraverso attività di cooperazione allo sviluppo, con particolare attenzione all’educazione dei bambini nel solco dell’insegnamento della Dottrina Sociale Cattolica.

Nello specifico, la serata del 17 luglio 2016 ed il concerto della Blues Brothers Reloaded Band al Baronissi Blues Festival ha quindi come scopo la raccolta di fondi per il “Sostegno a Distanza” di AVSI in Libano, dove migliaia di persone si rifugiano a causa della guerra in Iraq e Siria. L’emergenza più grande è l’educazione: per evitare che un’intera generazione vada perduta, il progetto di AVSI punta a riportare a scuola i più piccoli. Grazie al tuo contributo, aiuterai un bambino a ricevere accoglienza dignitosa e gli permetterai di andare a scuola. NON MANCARE!!